MONITORAGGI AMBIENTALI

SCA vanta una pluriennale esperienza nel settore del monitoraggio dell’aria ambiente e dell’ambiente marino.

Relativamente ai controlli per qualità dell’aria ambiente (D.lgs 155/2010) il laboratorio dispone di unità mobili dotate di analizzatori in continuo (NOx, SO2, O3, CO, H2S, Metano, NMHC, BTEXS) campionatori sequenziali (PM10, PM2,5, PTS, VOC, ecc.) e centraline meteoclimatiche, con trasmissione dati online e servizio “allert” in caso di superamento di valori di soglia pre-impostati.

Tra i parametri determinati in modo discontinuo ricerchiamo: amianto, polveri, solventi, metalli, ammoniaca, mercaptani, acidi, etc.

Nell’ambito della monitoraggio dell’ambiente marino le principali attività riguardano:

  • installazione e gestione di boe munite di sonde per il monitoraggio in continuo di parametri tra cui pH, conducibilità, potenziale redox, salinità, torbidità e clorofilla;
  • analisi delle comunità macrozoobentoniche e valutazione della qualità ecologica mediante il calcolo dell’Indice AMBI e M-AMBI;
  • valutazione dei livelli di bioaccumulo di inquinanti con protocollo Mussel-Watch;
  • Campionamento di acque e sedimenti.